Tsuki no Sango – Il corallo della luna.

1images

Come avrete intuito da un paio di epigrammi a questa parte, sto proponendo delle opere, mooolto di nicchia, cose che non leggete certo tutti i giorni, ma soprattutto che hanno grande poetica.

images

Io sono sempre stato un sostenitore della poetica e su questo blog che oramai pubblica articoli tutti i giorni (anche se scritti con largo anticipo) vedremo per il prossimo mese delle opere assolutamente non mainstream. Abbiamo iniziato ieri con la bimba infernale e continuiamo con un qualcosa di profondamente legato al teatro.

Il corallo della luna è una novella (non ricordo l’autore) trasformata poi in un fumetto ongoing, ma soprattutto adattata in un recital per quel capolavoro ambulante che è Maaya Sakamoto.

Nell’anno 3000 la luna è colonizzata a causa dello spostamento dei poli terrestri buona parte della popolazione è stata decimata , e fin qui noterete che è la solita pappa.

Poi qualcosa cambia, in realtà non ci viene mostrata nessuna catastrofe, ma una piccola isoletta dove una ragazzina di età non ben chiara ricorda di un racconto fattole dalla nonna ed inizia la stesura di questo.

Non vi dico altro.

Tutto molto leggero e poetico, ad ora solo 5 capitoli  ed attendiamo , se ce ne saranno, degli altri. Il tutto fa parte del progetto Type Moon che si occupa di Visual Novel di cui alcuni Eroge, ma non è questo il caso, intanto godiamoci il recital della Sakamoto ecco qui la prima parte, buona poesia.

QUI il link .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...